Logo principale
Un pensiero di dolore oscura completamente il sole. Coa fare? Non crederlo vero.
Torna alla pagina iniziale Aggiungi ai Preferiti Area Riservata Contatto
::: Testo | A- | A+ | A0 :::
   Pagina iniziale // Internet // Quante sono le barriere del Web
::: Cambia visualizzazione ::: who am i? :::   

Quante sono le barriere del Web

<< | 2 di 3 | >>

Siti che non si aprono, parole che non si leggono, informazioni che non si capiscono. La Rete non è così accessibile come sembra. Per tante ragioni, tra le quali una sembra decisiva: l'accessibilità non si ottiene a costo zero

Perché realizzare siti accessibili

Chi decide di realizzare un sito accessibile, difficilmente lo fa mosso da spirito filantropico. Lo fa perché sa che in questo modo il numero dei suoi utenti, dei suoi lettori, dei suoi clienti ha buone probabilità di aumentare.
Abbiamo infatti visto che sono molti i gruppi di persone che beneficiano di un sito accessibile. È importante, quindi, rendersi conto che questo tipo di siti ha dei riscontri pratici che ne giustificano i costi di realizzo. State certi, inoltre, che anche in Italia prima o poi diventerà obbligatorio, almeno per gli enti pubblici, realizzare versioni accessibili dei loro siti. Questo introduce però dei rischi in quanto l'accessibilità di un sito non dipende esclusivamente dal confronto di parametri presenti in una tabella, come se stessimo verificando il livello di potabilità dell'acqua o delle emissioni elettromagnetiche di un impianto. Basarsi solo su una normativa, anche seguendo alla lettera quanto scritto, non porta assolutamente alla costruzione di un sito accessibile.

Com'è realizzato un sito accessibile

Un sito accessibile, se ben realizzato, è indistinguibile da uno non accessibile (dovrebbe in realtà essere migliore): l'accessibilità Web è infatti il più delle volte un processo additivo. Per garantire un elevato grado di accessibilità è infatti necessario che le stesse informazioni siano fruibili con modalità diverse. Un'immagine significativa, per esempio, deve sempre essere accompagnata da una descrizione della realtà che rappresenta, così come un filmato può e deve essere sottotitolato. Il sito deve poter essere utilizzato non solo con il mouse, ma anche con la tastiera: ogni azione che è possibile compiere con il mouse deve essere replicabile con una combinazione di tasti (inoltre, visti i limiti della tastiera in fatto di navigazione, vanno previsti opportuni meccanismi per "saltare" tra le diverse sezioni della pagina).

<< Pag. precedente | Pagina 2 di 3 | Pag. successiva >>
::: Pagina iniziale ::: Torna all'inizio della pagina ::: Stampa la pagina ::: 
Valid HTML 4.01 Transitional Valid CSS!